DescriVEDENDO

 

 

descrivedendo_logo jpg

descrivedendo_logo jpg

 

Un linguaggio condiviso fra persone con disabilità visiva e normovedenti, per esplorare e gustare insieme l’arte
DescriVEDENDO è un approccio basato su un uso più efficiente del linguaggio comune, che propone di creare un ponte fra persone con disabilità visiva e normovedenti, e che a questo scopo, mette al centro l’arte pittorica come una prima occasione di incontro e dialogo inclusivo.
Nasce da una serie di ricerche sperimentali, tese a verificare nel concreto che cosa funziona bene e che cosa no, quando un soggetto normovedente descrive un’immagine a un soggetto con disabilità visiva.
Da questi studi, si è ricavato un metodo e delle linee guida, ora utilizzabili per rendere accessibili i contenuti di arte pittorica mediante descrizioni più efficienti, che facilitino la comunicazione fra chi vede bene e chi vede poco o non vede.
DescriVEDENDO non richiede né un lungo apprendimento, ne software o strumentazioni specialistiche: è una formula open-content e i testi prodotti sono poi facilmente convertibili nei formati più accessibili per i diversi tipi di disabilità visiva (audio, braille, daisy, caratteri ingranditi, ecc.)
Si è inoltre appurato che anche i descrittori, cioè le persone normovedenti, traggono beneficio dall’adozione di questo approccio, che permette loro di osservare e gustare un’opera d’arte con un atteggiamento più riflessivo e profondo, in grado di offrire una maggiore pienezza dell’esperienza.
È ora importante divulgare questo metodo, moltiplicando le esperienze e coinvolgendo quindi gli enti e le istituzioni, affinché progressivamente, un numero sempre maggiore di opere pittoriche siano rese accessibili alle persone con disabilità visiva; ma allo stesso tempo, DescriVEDENDO può rappresentare, anche per chi mantiene una capacità visiva intatta, un nuovo modo di fruire l’arte più consapevolmente.

 

Vai al sito ufficiale DescriVedendo 

 

 

Commenti chiusi