DescriVEDENDO

 

 

descrivedendo_logo jpg

descrivedendo_logo jpg

 

Un linguaggio condiviso fra persone con disabilità visiva e normovedenti, per esplorare e gustare insieme l’arte
DescriVEDENDO è un approccio basato su un uso più efficiente del linguaggio comune, che propone di creare un ponte fra persone con disabilità visiva e normovedenti, e che a questo scopo, mette al centro l’arte pittorica come una prima occasione di incontro e dialogo inclusivo.
Nasce da una serie di ricerche sperimentali, tese a verificare nel concreto che cosa funziona bene e che cosa no, quando un soggetto normovedente descrive un’immagine a un soggetto con disabilità visiva.
Da questi studi, si è ricavato un metodo e delle linee guida, ora utilizzabili per rendere accessibili i contenuti di arte pittorica mediante descrizioni più efficienti, che facilitino la comunicazione fra chi vede bene e chi vede poco o non vede.
DescriVEDENDO non richiede né un lungo apprendimento, ne software o strumentazioni specialistiche: è una formula open-content e i testi prodotti sono poi facilmente convertibili nei formati più accessibili per i diversi tipi di disabilità visiva (audio, braille, daisy, caratteri ingranditi, ecc.)
Si è inoltre appurato che anche i descrittori, cioè le persone normovedenti, traggono beneficio dall’adozione di questo approccio, che permette loro di osservare e gustare un’opera d’arte con un atteggiamento più riflessivo e profondo, in grado di offrire una maggiore pienezza dell’esperienza.
È ora importante divulgare questo metodo, moltiplicando le esperienze e coinvolgendo quindi gli enti e le istituzioni, affinché progressivamente, un numero sempre maggiore di opere pittoriche siano rese accessibili alle persone con disabilità visiva; ma allo stesso tempo, DescriVEDENDO può rappresentare, anche per chi mantiene una capacità visiva intatta, un nuovo modo di fruire l’arte più consapevolmente.

 

DescriVEDENDO 
eventi

É poi così semplice descrivere quel che vediamo? Esiste un modo per raccontare efficacemente, a chi non può vedere, ciò che è raffigurato in un dipinto?

L’Associazione Nazionale Subvedenti onlus e la Pinacoteca di Brera è lieta d’invitarLa venerdì 2 marzo, alle ore 11, alla presentazione di “DescriVEDENDO“, un progetto di accessibilità a cura di Marco Boneschi,alla scoperta di un nuovo approccio per avvicinarsi alle opere d’arte pittoriche.
Le chiediamo di confermare la partecipazione rispondendo a questa e-mail.

Informazioni utili:
la presentazione riservata si terrà presso la Sala Passione della Pinacoteca di Brera (Cortile d’Onore del Palazzo di Brera) via Brera 28, 20121 Milano

In allegato:
il programma completo delle iniziative collegate a DescriVEDENDO, proposte al pubblico della Pinacoteca il 2 e 3 marzo, in occasione di MuseoCity.

Locandina DescriVEDENDO
Programma DescriVEDENDO

 

In occasione della settimana della disabilità, sabato 2 dicembre 2017
dalle 16.00 alle 18.00, presso Casa Museo Boschi Di Stefano Via Giorgio Jan 15 – Milano
Vi invitiamo all’evento

“DescriVEDENDO”
Un linguaggio condiviso fra persone con disabilità visiva e normovedenti per esplorare e gustare insieme l’arte

La splendida Casa Boschi Di Stefano,apre le porte per scoprire insieme un nuovo approccio per avvicinarsi alle opere d’arte pittoriche.
L’evento è organizzato da Associazione Nazionale Subvedenti – Onlus in collaborazione con Unità Case Museo e Progetti Speciali ed il patrocinio di ICOM Italia.
Vi aspettiamo per la presentazione ufficiale del progetto ANS “DescriVEDENDO” a cura di Marco Boneschi.
DescriVEDENDO è un approccio all’opera d’arte per creare un “ponte” fra le persone con disabilità visiva e normovedenti, mettendo al centro la pittura quale occasione di incontro e dialogo inclusivo.

Ingresso GRATUITO è gradita la prenotazione per la limitata capienza della sala.

Locandina DescriVedendo

Comunicato Stampa DescriVEDENDO

 

 

Commenti chiusi